Stage

All’interno del progetto di cooperazione transfrontaliera DOREMIHE, il corso di alta formazione “patrimonio e creatività” per la gestione e valorizzazione del patrimonio culturale materiale e immateriale si è nutrito anche di una componente di relazione con il territorio, con i soggetti e con le competenze amministrative locali, attraverso la componente “Tirocini”.

Come spesso avviene, infatti, la necessità di aprire canali di comunicazione tra “mondi” (formazione, lavoro, amministrazioni pubbliche) è altrettanto complesso che aprire relazioni tra le sponde di uno stesso Mare.

Ecco che la componente “Tirocini” ha consentito la costruzione di proficue relazioni tra futuri professionisti, responsabili delle amministrazioni coinvolte, territori che si occupano dell’area di Agrigento.

 

L’obiettivo del tirocinio è stato l’applicazione dei contenuti teorici e metodologici studiati nella fase di formazione e l’approfondimento delle questioni territoriali legate alla valorizzazione del patrimonio archeologico e culturale dei territori, a partire da una visione non strettamente legata al bene e alla sua specifica musealizzazione, ma alla costruzione di più forti relazioni tra i beni, i territori di riferimento e le comunità insediate.

 

L’intero gruppo di lavoro formato dai partecipanti alle attività si è dedicato alla lettura, analisi e approfondimento progettuale delle questioni relative al territorio di riferimento, producendo documentazione utile alle attività di “campus” in termini di analisi (ad esempio documentazione di base, campagna fotografica, rilievi, ricerca archivistica, elaborazioni cartografiche, etc.), valutazioni (ad es. mappe di sintesi, testi, etc.), e progetti.

 

Il gruppo di lavoro è stato, quindi, suddiviso in gruppi operativi presso le istituzioni che sono state coinvolte nelle attività e che hanno approfondito specifiche questioni legate alle singole competenze