agenda

I tempi di svolgimento del tirocinio

Le 250 ore previste si sono svolte in un arco di tempo compreso tra il 01/06/2015 e il 30/09/2015 articolate secondo scansioni temporali specifiche, in base al tipo di attività; tuttavia, sono sempre riconoscibili le seguenti macro-fasi:

  1. accoglienza nella struttura ospitante e conoscenza degli aspetti organizzativi, funzionali e gestionali;
  2. analisi e conoscenza delle tematiche che verranno affrontate in termini di quadri conoscitivi in possesso dell’ente, progetti in corso di realizzazione, stato dell’arte scientifico e metodologico;
  3. produzione delle attività di sperimentazione pratica che si potrà realizzare sia in sede presso l’ente ospitante, sia extra moenia, qualora sia ritenuto utile e/o necessario dall’Ente ospitante;
  4. valutazione finale da parte del tutor aziendale e verifica dei risultati conseguiti da parte del tutor accademico.

 

Il processo ha avuto esiti molto positivi proprio in virtù della sua capacità di far incontrare professionalità, esperti e amministrazioni, proponendo visioni nuove a chi spesso nel campo della valorizzazione de patrimonio culturale è costretto dagli eventi quotidiani a pensare alla semplice gestione del processo di tutela e non alla visione della progettualità.