Comitato scientifico

Beneficiario

Fenina Abdelhamid, RESPONSABILE SCIENTIFICO

Partenaire

Maurizio Carta, RESPONSABILE SCIENTIFICO

Ordinario di Urbanistica
Università degli Studi di Palermo
Pro-Rettore allo sviluppo territoriale
Presidente Vicario della Scuola Politecnica
Direttore Vicario del Dipartimento di Architettura
Coordinatore dei corsi di studio in pianificazione urbana e territoriale

Valeria Scavone, ASSISTENTE AGGIUNTO AL COORDINAMENTO SCIENTIFICO

Valeria Scavone, architetto e paesaggista, è Ricercatore in Urbanistica ICAR21 abilitata a Professore Associato (ASN 2012). Insegna “Urbanistica” e “Elementi di Pianificazione Territoriale” presso il Corso di Laurea Magistrale in Architettura di Agrigento.

Relatore di convegni nazionali e internazionali, svolge attività di ricerca presso l’Università degli Studi di Palermo, Dipartimento di Architettura. È componente del Centro Interdipartimentale di Ricerca sui Centri Storici (Università degli Studi di Palermo),  dell’UdRSmart Planning Lab e partecipa al PRIN Re-Cycle Italy. Nuovi Cicli di Vita per Architetture e Infrastrutture della Città e del Paesaggio. 

La sua ricerca in particolare verte sul paesaggio, sulla riqualificazione di aree periferiche degradate, sulla mobilità sostenibile quale chiave per migliorare la qualità della vita e ridurre il consumo di suolo.

Tra le pubblicazioni più recenti: (2014) Consumo di suolo. Un approccio multidisciplinare ad un tema trasversale. Franco Angeli; (2013, in coll.) Centri storici e Smart Town: mobilità sostenibile e infrastrutture virtuali, LetteraVentidue; (2014, in coll.) Abandoned areas and urban gardens: a complex social value for cities. Agribusiness; (2014) Human powered mobility per una città più green, equa e sicura. Planum. 

Autore di una ventina di pubblicazioni su Agrigento, la Valle dei Templi e il contesto territoriale.

Angela Alessandra Badami, RESPONSABILE FORMAZIONE

Angela Alessandra Badami (Palermo, 1967), Architetto, PhD in Pianificazione Urbana e Territoriale, è Professore Associato di Urbanistica presso il Dipartimento di Architettura, Scuola Politecnica, dell’Università di Palermo.

È docente del Corso di Pianificazione Urbana e Territoriale presso il Corso di Laurea in Scienze della pianificazione Territoriale, Urbanistica, Paesaggistica e Ambientale e del Laboratorio di Urbanistica presso il Corso di Laurea Magistrale in Architettura dell’Università di Palermo.

Conduce ricerche sulla valorizzazione del patrimonio culturale in una prospettiva di sviluppo territoriale sostenibile; è esperta in pianificazione dei siti di interesse archeologico per la loro valorizzazione culturale, sociale ed economica.

Conduce ricerche applicate per Enti e Amministrazioni pubbliche sui temi della riqualificazione urbana e territoriale e per lo sviluppo culturale, sociale ed economico e per il turismo sostenibile.

Tra le sue recenti pubblicazioni sono: Metamorfosi urbane. Politiche culturali in Francia e mutamenti nel paradigma urbanistico, Firenze, Alinea, 2012; Città nell’emergenza. Progettare e costruire tra Gibellina e lo Zen, Palermo, Palumbo, 2008 (in coll.); Città d’acqua. Risorse culturali e sviluppo urbano nei waterfront, Roma, Aracne (in coll.).

Elisa Chiara Portale, RESPONSABILE FORMAZIONE

Elisa Chiara Portale è professore associato di Archeologia classica presso l’Università di Palermo, Coordinatore dei Corsi di Beni Culturali e Archeologia e responsabile del Double Degree in Archeologia con l’Università di Gottinga. Specializzata alla Scuola Archeologica Italiana di Atene (1989-91), dottore di ricerca (Università di Messina 1992-5), borsista post-doc e assegnista di ricerca (1996/7-2000/1), è nei ruoli universitari dal 2001/02. Dal 1989 ha collaborato con la S.A.I.A., occupandosi di contesti romani e bizantini, sculture e contenitori da trasporto di Gortina, e di Phaistos ellenistica (architettura e rinvenimenti mobili). Ha svolto ricerche archeologiche in Grecia (Gortina e Phaistos), Libia (Sabratha e Leptis Magna) e Sicilia (Himera, Marsala e Agrigento). Fa parte del Comitato Scientifico del Museo Archeologico Regionale “A. Salinas” di Palermo, del Comitato Scientifico per gli scavi di Monte Iato dell’Università di Zurigo, del Comitato editoriale della riviste e serie di monografie “Thiasos. Rivista di archeologia e architettura antica” (edizioni Quasar). Attualmente codirige uno scavo nel santuario di Zeus Olympios ad Agrigento.

Ambiti di ricerca: abitati e cultura materiale; coroplastica; morfologie del sacro nel mondo greco; ideologia e arte ellenistica; scultura, pittura e mosaico greco e romano; ritrattistica; fenomeni culturali nelle aree provinciali; ceramica ellenistica; contenitori da trasporto; Sicilia antica; Creta post-minoica.

 

 

IMG_1174IMG_1112IMG_1105IMG_1460IMG_1117